Nel lago di Bolsena si nascondono i resti della città di Bisenzio che nel V sec. a.C. vide la sua fioritura per la posizione strategica di controllo delle vie di comunicazione commerciale.

Nell’ambito del progetto internazionale del CNR, in collaborazione con l’Associazione di archeologia subacquea Asso di Roma, sono state registrate immagini acustiche del fondale in modo da mosaicare i resti delle necropoli in parte già rilevate, e dell’antica città.