Con il metodo termografico è stato possibile rilevare la presenza di infiltrazioni dovute a fessurazioni su un solaio, e la risalita di umidità legata alla rottura di una tubazione sepolta.